Il paesaggio in Madagascar sa essere imponente, spettacolare, irruento e paradisiaco. Un tour che mostrerà tutti questi volti dell’isola africana sull’Oceano Indiano, regalando momenti di grande intensità.

PARTENZE GARANTITE

Partenze di lunedì: 2 notti hotel + 3 notti tour + 2 notti hotel
Partenze di martedì: 1 notte hotel + 3 notti tour 3 notti hotel
Minimo 2 partecipanti
Guida oppure autista/guida: locale parlante italiano
Mezzi di trasporto: minibus/fuoristrada 4×4 con aria condizionata
Km percorsi: 464 circa

BRAVO HIGHLIGHTS

La città coloniale di Diego Suarez con la Montagna dei Francesi
Il Parco Nazionale della Montagne d’Ambre
I favolosi Tsingy del Parco dell’Ankarana
La riserva marina di Nosy Tanikely

LE LOCALITA’ DEI TOUR


Antsiranana (Diego Suarez)
Conosciuta con il nome dei suoi due scopritori, Diego Suarez è chiamata la “Perla del Nord”. Situata nell’estremità settentrionale del Madagascar, la città è protetta da una baia naturale, seconda al mondo per grandezza dopo quella di Rio de Janeiro in Brasile. L’economia locale è basata sulle attività commerciali del porto da dove vengono esportati caffè, mais, arachidi e spezie. Antsiranana è inoltre la tappa ideale per i turisti in visita ai parchi naturali circostanti.

Montagne d’Ambre
A 40 km da Diego Suarez, il Parco Nazionale della Montagne d’Ambre ospita un ecosistema dalla flora e fauna uniche grazie alle abbondanti precipitazioni che hanno dato vita, nel corso dei secoli ad una vera e propria foresta pluviale lussureggiante. Diversi sono gli itinerari a piedi che si possono seguire, tutti di facile percorribilità e accompagnati da una espertissima guida locale.

Parco dell’Ankarana

Il parco, situato a circa 150 km da Diego Suarez, è famoso soprattutto per il suo massiccio omonimo caratterizzato dagli tsingy, formazioni calcaree di epoca giurassica che hanno dato vita a canyon, grotte, laghi e fiumi sotterranei. Sono i “grigi” e i “rossi” quelli visitabili all’interno del parco con trekking a piedi di varia difficoltà, ed entrambi regalano uno degli spettacoli naturalistici unici al mondo, che da soli valgono il viaggio. Senza dimenticare che la riserva ospita innumerevoli specie di flora e fauna endemiche del Madagascar.

DA SAPERE

“Mora, mora” in malgascio significa “piano, piano”. Solo adattandosi ai ritmi della natura e della popolazione locale si potrà apprezzare al meglio la bellezza di questa meravigliosa isola.
Il Madagascar è da sempre meta ambita dai viaggiatori più avventurosi. Rappresenta ancora oggi una destinazione capace di incantare ed emozionare coloro che amano i luoghi incontaminati e inalterati dalla modernizzazione. Qui il turismo è agli albori e il Paese merita di essere visitato con uno spirito di adattamento maggiore rispetto ad altre mete. Prima della partenza vi consigliamo di leggere e documentarvi sul Paese, la sua cultura e le sue tradizioni locali per non restare sorpresi da aspetti per noi inusuali che in Madagascar rappresentano la quotidianità. Sarete ripagati dalla bellezza di un Paese unico al mondo!

Prima della partenza
Il Madagascar ha un’estensione elevata e i trasferimenti via terra prevedono lunghi tempi di percorrenza. Le condizioni non sempre ottimali delle vie di comunicazione potrebbero rendere poco agevoli tali trasferimenti; Il tour non presenta particolari difficoltà ma per le visite ai Parchi si richiede una buona forma fisica;
I bambini sono i benvenuti a partire dai 6 anni;
Le sistemazioni alberghiere e i lodge sono i migliori presenti in destinazione, così come i ristoranti locali selezionati;
L’Ankarana Lorge è un lodge immerso nella natura e in tipico stile africano;
Bagaglio: è consigliabile portare con sè un bagaglio morbido (zaino o sacca leggera) solo per il tour;
Abbigliamento: scarpe da ginnastica/trekking leggero, k-way, pantalone lungo e camicia a maniche lunghe, vestiti comodi per il giorno (tessuti naturali), felpa/pullover per la sera, costume da bagno, pareo o telo mare in microfibra, cappellino, occhiali da sole, crema solare, repellente per le zanzare.

Durante il viaggio
Il giorno prima della partenza per il tour sarete invitati a un incontro informativo per gli ultimi dettagli sul vostro itinerario; È necessario portare con sé il passaporto; si consiglia di cambiare denaro in valuta locale prima della partenza per gli extra in hotel e le piccole spese personali;
Il bagaglio che non viene portato durante il tour sarà custodito presso il deposito del Bravo Club Andilana e verrà fatto trovare direttamente in camera al rientro;
I telefoni cellulari e il Wi-Fi funzionano solo nei grandi centri e negli alberghi previsti dal tour;
Le mance rappresentano un’usanza abituale e sono sempre gradite.

PROMO SPOSI

Le coppie in viaggio di nozze verranno omaggiate di alcune piccole attenzioni in più: decorazione floreale e piatto di frutta in camera a Diego Suarez.

I NOSTRI ALBERGHI

Per motivi operativi gli hotel in programma possono essere sostituiti con altri equivalenti e di pari categoria. In alcuni casi, per esigenze operative, il programma può subire delle modifiche nella successione delle visite dell’itinerario senza alterarne i contenuti. Tali comunicazioni avverranno in loco da parte del nostro personale. In periodi di alta stagione, in base all’occupazione del Bravo Andilana Beach, la prima e la seconda notte del tour potrebbero essere previste in un altro hotel di Nosy Be.

1

ITALIA/NOSY BE

Partenza con volo speciale per Nosy Be. Cena e pernottamento a bordo.

2

NOSY BE

Arrivati sull’isola poco al largo della costa nordoccidentale del Paese trasferimento in hotel a Nosy Be. Trattamento di pensione completa con bevande in hotel..

3

NOSY BE/HELL VILLE/ANKIFY/AMBILOBE/DIEGO SUAREZ (256 km circa)

Dopo la prima colazione, incontro con la guida e trasferimento in auto al porto di Hell Ville. Imbarco su una motolancia veloce per un’ora di navigazione fino ad Ankify. Proseguimento in minibus verso la cittadina di Ambilobe per la visita del mercato alimentare dove si gode di un primo in contatto con la realtà locale. Durante il trasferimento si attraversa una regione agricola specializzata in colture tra cui cacao, vaniglia, cannella e pepe, nonché maestosi alberi da frutto tropicali. La sosta per il pranzo è prevista in un tipico lodge immerso nella giungla. Nel pomeriggio si prosegue alla volta di Diego Suarez con sosta a piccoli villaggi dove è possibile assistere la popolazione locale nello svolgimento delle loro attività quotidiane: agricoltura, cesteria in rafia, forgiatura. Arrivo nel tardo pomeriggio, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

4

DIEGO SUAREZ/MONTAGNE D'AMBRE/DIEGO SUAREZ (60 km circa)

Dopo la prima colazione, partenza per la scoperta della Montagne d’Ambre. Il parco nazionale si trova a sud di Diego Suarez in un complesso vulcanico quaternario che copre circa 300.000 ettari. Si tratta di una foresta pluviale di grandissimo interesse ecologico. La visita permette infatti di ammirare svariate forme di vegetazione: ficus canario, orchidee, felci, conifere. Il parco riserva anche altre sorprese perché ospita molte specie di lemuri, uccelli o camaleonti. Sono presenti inoltre un paio cascate ritenute sacre dalla popolazione locale. Pranzo in un tipico lodge africano. Nel pomeriggio rientro a Diego Suarez. Passeggiata alla Montagna dei Francesi dove è possibile ammirare un paio di esemplari di baobab, simboli del Madagascar. In città visita ad una conceria e negozio di souvenir gestito da un’associazione femminile che sostiene le donne vittime di abusi e stop fotografico ad alcuni esempi di street art malgascia. Cena in ristorante locale, rientro in hotel e pernottamento

5

DIEGO SUAREZ/PARCO DELL'ANKARANA (148 km circa)

Intera giornata dedicata alla natura nella sua massima espressione con la visita al Parco dell’Ankarana, regno della biodiversità.,Dopo la prima colazione, partenza in prima mattinata e arrivo al lodge Iharana Bush Camp per il pranzo. Nel pomeriggio sarà possibile scegliere tra le seguenti attività alla scoperta del parco secondo le proprie attitudini e preferenze. La prima opzione è quella di una breve passeggiata di 15 minuti ai piedi del massiccio degli Tsingy Grigi, situato di fronte al campo, lungo le rive del lago. È un luogo che ospita una grande varietà di flora e fauna. Su un sentiero sicuro, accesso a un gazebo sul tetto del Tsingy, con vista sulla pianura circostante, sul lago e sul lodge. Per i più coraggiosi, l’ascesa agli Tsingy prosegue con un’incursione nella cosiddetta caverna del “camaleonte”, lunga circa 750 metri. L’interno della cavità è ricchissima di stalattiti e stalagmiti. Per i meno avventurosi infine è possibile optare per una tranquilla navigazione in piroga lungo le rive del lago. Cena e pernottamento nel lodge.

6

PARCO DELL’ANKARANA/ANKIFY/TANIKELY/NOSY KOMBA/NOSY BE (100 km circa)

Prima colazione e partenza per il porto di Ankify, da cui ci si imbarca per navigare fino al parco marino di Tanikely dove è possibile fare un tuffo nelle acque cristalline e praticare snorkeling. Il pranzo è invece previsto presso un ristorante locale affacciato sul mare dell’isola di Nosy Komba. Dopo il pranzo rientro in barca a Nosy Be e trasferimento al Bravo Andilana per il soggiorno in formula Tutto Incluso.

7 e 8

GIORNO - NOSY BE

Soggiorno al Bravo Andilana Beach in formula Tutto Incluso.

9

Soggiorno al Bravo Andilana Beach in formula Tutto Incluso.

La mattina, dopo la prima colazione, partenza per l’aeroporto di Nosy Be e rientro in Italia con volo speciale. Arrivo in Italia in serata.

Opinioni sul Tour

Non ci sono messaggi.

Lascia un messaggio

Appena effettuato il bonifico, suggeriamo di compilare il form per la dedica indicando il proprio nome e cognome o di chi effettua il regalo, l’importo del regalo e la dedica da comunicare ai futuri sposi.

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali