Templi Bali – Quelli che non puoi assolutamente perdere
templi bali

Templi Bali – Quelli che non puoi assolutamente perdere

Immagina di svegliarti al suono delle onde che accarezzano la costa dorata di Bali, cirocandato dalla lussureggiante vegetazione tropicale. Durante il giorno potrai esplorare i templi antichi avvolti dalla nebbia mattutina e perderti nei vivaci mercati dove i profumi speziati e i colori vibranti ti incanteranno. Le serate saranno illuminate da spettacolari tramonti sulla spiaggia dove potrai assaporare cene gourmet con vista sull’Oceano. Bali è davvero un paradiso terreste dove ogni angolo saprà regalarti un esperienza indimenticabile. In questo articolo faremo un approfondimento su quali sono i Templi Bali che non puoi assolutamente perdere durante la tua vacanza in Indonesia.

I templi di Bali sono il luogo perfetto per conoscere la cultura locale poiché sono della massima importanza per i balinesi. Mentre nel resto dell’Indonesia la religione maggioritaria è l’Islam, Bali ha una maggioranza indù.

Pertanto, la maggior parte dei templi di Bali, conosciuti come Pura, sono indù. Tuttavia, le loro costruzioni differiscono molto dai templi indù che possiamo trovare in altri paesi. Tendono a predominare i Meru, pagode a gradoni di paglia che sono l’icona dei templi di Bali. Come vedrete questo tipo di struttura si ripete in tutta l’isola.

| 1. TEMPIO BESAKIH

Pura Besakih , conosciuto come il Tempio Madre, si trova sulle pendici del vulcano Agung, e rappresenta il tempio più grande di Bali. Questo complesso monumentale è a sua volta composto da 22 templi, tra cui spicca Penataran Agung (il Grande Tempio di Stato).

L’aspetto più rappresentativo di questo tempio è una lunga scalinata che sale per 7 piani e rappresenta i 7 livelli dell’universo indù.

NOTA BENE:  solo gli indù possono salire questa scala, quindi sii rispettoso.

| 2. TEMPIO DI TANAH LOT

Tanah Lot è uno dei templi più visitati di Bali. Il suo nome in balinese significa “terra nel mare” e si trova su un piccolo isolotto sulla costa sud-occidentale di Bali. Questo è uno dei 7 templi di Bali che venerano il dio del mare e senza dubbio è quello che riceve il maggior numero di visitatori durante tutti l’anno.

È particolarmente frequentata al tramonto, poiché quando la marea si ritira è accessibile a piedi. Inoltre al suo interno si trova una grotta dove i monaci ti benedicono mettendo sulla tua fronte qualche chicco di riso in cambio di una piccola donazione.

| 3. TEMPIO DI ULUN DANU BRATAN

Ulun Danu Bratan è uno dei templi Bali più remoti, ma allo stesso tempo uno dei più belli.

Questo tempio si trova sul lago Tamblingan, un lago creato sul cratere di un vulcano, essendo uno dei tre laghi pittoreschi che si trovano in questa zona, insieme ai laghi Buyan e Bratan. l meru principale a undici livelli, posto su un isolotto tra le acque del lago, è chiamato Lingga Petak ed è dedicato a Shiva.

Ciò che rende speciale questo tempio è che per gran parte dell’anno, quando il livello del lago si alza a causa della pioggia, è accessibile solo in canoa.

| 4. TEMPIO DI BATUKARU

Il tempio di Batukaru è un importante santuario induista situato sulle pendici del Monte Batukaru. Risalente al IX secolo, questo tempio è uno dei sei principali santuari dedicato a Dewi Sri, la dea balinese del riso e dell’agricoltura. Qui i visitatori possono esplorare cortili sacri, ammirare le antiche strutture architettoniche e partecipare alle cerimonie religiose che si svolgono regolarmente al suo tempio.

Batukaru è una tappa imperdibile per colore che desiderano immergersi nella cultura e nella spirituralità di Bali.

| 5. TEMPIO DI TIRTA EMPUL

Il tempio di Tirta Empul, situato nella regione di Tampaksiring, è una delle destinazioni spirituali più importanti dell’isola. Risalente al 962 d.C, questo antico complesso è famoso per le sue sorgenti sacre, ritenute dagli induisi locali come fonte di purificazione. Ogni giorno, i devoti visitano il tempio per partecipare ai rituali di abluzione che coinvolgono il bagno nelle acque sacre. L’architettura del tempio riflette l’estetica balinese tradizionale con cortili decorati, padiglioni e torri.

| 6. TEMPIO DI ULUWATU

Il tempio di Uluwatu è un iconico manufatto sacro situato sulle scogliere dell’estrema punta meridionale di Bali. Costruito nel IX secolo, questo tempio è rinomato per la sua posizione mozzafiato che offre spettacolari viste sull’Oceano indiano. Oltre alla sua bellezza naturale e per i suoi tramonti incantevoli, il tempio di Uluwatu è famoso per le cerimonie di danza Kecak. Questo sito è anche popolato da macachi, animali simpatici che danno un tocco selvaggio alla visita.

| 7. TEMPIO DI GOA GAJAH

Conosciuto anche come “la grotta dell’elefante”, questo tempio è situato nella regione di Bedulu. Questo antico complesso sacro combina elementi induisti e buddisti e comprende un intricato santuario sotterraneo decorato. Nella parte centrale del tempio si trova una grotta scolpita con una facciata che raffigura una figura demoniaca, mentre all’interno sono presenti le statue di Shiva e Ganesh. Circondato da una lussureggiante foresta pluviale, il Tempio di Goa Gajah offre ai visitatori un’esperienza unica che mescola stoira, spiritualità e bellezza naturale.

| 8. TEMPIO LEMPUYANG LUHUR

Lempuyang Luhur è il tempio più instagrammato Bali. La sua Porta del Paradiso con il Monte Agung sullo sfondo è, senza dubbio, l’immagine più rappresentativa di Bali. Questo tempio dedicato al Dio della Pace sorge a 1000 metri sopra il livello del mare, quindi per raggiungerlo bisogna essere in condizioni fisiche adeguate poiché bisognerà salire molte scale. Porta con te scarpe comode!

| 9. TEMPIO TAMAN AYUN

Pura Taman Ayun è uno dei templi più conosciuti di Bali . Il suo nome significa tempio dal bellissimo giardino e si distingue per il fossato che circonda l’area principale del tempio e per la rigogliosa vegetazione dei dintorni.

L’ingresso all’area sacra è vietato ai visitatori, quindi per visitarla dovremo circondarla con una separazione di un muro che permetta viste molto dettagliate dei numerosi meru che si trovano al suo interno.

Ti occorre un preventivo? Su scegli la tua vacanza potrai trovare il tuo pacchetto viaggio in base alla destinazione, la data e l’aeroporto di partenza!

Se invece hai necessità di un preventivo su misura, contattaci!

Tutte le escursioni sono acquistabili in agenzia o direttamente in loco SOLO IN ABBINAMENTO ai nostri viaggi. Non ci occupiamo di vendere alcun tipo di escursione singolarmente.